+39 0444 1800261

Il design (detto anche “Disegno o modello”) è lo strumento con cui si può tutelare l'aspetto di un prodotto nel suo complesso, oppure una parte di esso, ed in particolare:

blocco-design
Il design può quindi essere “bidimensionale” (es. la fantasia di un tessuto) oppure “tridimensionale” (la forma del prodotto stesso).


Non possono invece essere tutelate le seguenti “forme”:

  • Le parti di un prodotto che non siano visibili durante il normale utilizzo del prodotto stesso;
  • Le caratteristiche dell’aspetto di un prodotto determinate unicamente dalla sua funzione tecnica;
  • Le interconnessioni (ad eccezione dei sistemi “modulari”).

Per prodotto s’intende qualsiasi oggetto industriale o artigianale, compresi tra l'altro i componenti destinati ad essere assemblati per formare un prodotto complesso, gli imballaggi, le presentazioni, i simboli grafici e caratteri tipografici, esclusi i programmi per elaboratori.

Qualsiasi disegno o modello che sia “nuovo” e “originale” (in ambito comunitario si parla di “carattere individuale”), può costituire oggetto di registrazione come Design.


Il requisito della novità sussiste se nessun disegno o modello identico sia stato divulgato al pubblico prima della data di deposito della domanda di registrazione del disegno o modello per cui si domanda la protezione (ovvero, qualora sia rivendicata una priorità, prima alla data di quest'ultima).


Sussiste identità quando le caratteristiche di due disegni differiscono soltanto per dettagli irrilevanti.


Di seguito i principali servizi offerti dallo studio per il Design:

  • Ricerche di anteriorità;
  • Deposito di design in Italia e all’estero;
  • Prosecution nelle procedure di registrazione;
  • Azioni di nullità contro registrazioni di design;
  • Pareri pro-veritate sull'interferenza tra i diritti di design;
  • Servizi di sorveglianza;
  • Trascrizioni e annotazioni in Italia e all'estero;
  • Valutazione economica.