+39 0444 1800261

Le newsletter di Eu®eka

Bando per il sostegno all’acquisto di servizi per l’innovazione da parte delle PMI

"Finalità e oggetto del bando"
1. Con il presente bando, la Regione intende sostenere le attività di innovazione e di trasferimento delle conoscenze presso le imprese, favorendo i processi di progettazione e sperimentazione delle soluzioni innovative - anche incentivando la brevettazione, il trasferimento dei risultati della ricerca e gli interventi volti ad una maggiore tutela degli asset immateriali - e i processi di integrazione e di innovazione delle strategie organizzative e di business tra imprese, università, centri di ricerca e centri di trasferimento tecnologico e di conoscenza in grado di garantire ricadute positive sul territorio.

Leggi tutto...

BANDO MARCHI + 3

Il Ministero Dello Sviluppo Economico ha stanziato complessivamente Euro 3.825.000,00 a supporto degli investimenti delle PMI nella tutela dei propri marchi all'estero attraverso due contributi:

Leggi tutto...

BANDO VOUCHER PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLE M.P.M.I. - MISE

Finalità del bando:

Il bando vuole favorire le MPMI ad acquistare software, hardware o servizi finalizzati alla digitalizzazione di processi aziendali e all'ammodernamento tecnologico. (telelavoro, e-commerce, connettività a banda larga e ultralarga).

La dotazione finanziaria complessiva è di 100 milioni di euro.

Soggetti beneficiari

Possono presentare la domanda di ammissione al bando tutte le MPMI ad esclusione dei settori di cui all'art. 1 del Regolamento UE 1407/2013 (pesca e agricoltura), con sede legale e/o unità locale operativa in Italia ed iscritte al Registro Imprese.

Tipologia del contributo

A ciascun soggetto sarà riconosciuto un voucher con fondo a riparto, (cioè senza priorità per l'ordine cronologico di presentazione delle domande) di importo non superiore a 10.000 euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili e nei limiti delle risorse finanziarie stanziate (100 milioni di euro).

Spese ammissibili

L'intervento sostiene l'acquisto di software, hardware o servizi che consentano:

  •  il miglioramento dell'efficienza aziendale;
  • la modernizzazione dell'organizzazione del lavoro, per favorire l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità, tra cui il telelavoro;
  •  lo sviluppo di soluzioni di e-commerce;
  • la connettività a banda larga e ultralarga;
  •  il collegamento alla rete internet mediante tecnologia satellitare, attraverso l'acquisto e l'attivazione di decoder e parabole, nelle aree dove le condizioni geomorfologiche non consentano l'accesso a soluzioni adeguate attraverso le reti terrestri o laddove gli interventi infrastrutturali risultino scarsamente sostenibili economicamente o non realizzabili;
  • la formazione qualificata, nel campo ICT, del personale.

E quindi sono ammesse spese per:

  • acquisto hw, sw e servizi di consulenza specialistica;
  • attivazione del servizio sostenute una tantum, con esclusivo riferimento ai costi di realizzazione delle opere infrastrutturali e tecniche, quali lavori di fornitura, posa, attestazione, collaudo dei cavi, e ai costi di dotazione e installazione degli apparati necessari alla connettività a banda larga e ultralarga;
  • acquisto e attivazione di decoder e parabole per il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  •  partecipazione a corsi e per l'acquisizione di servizi di formazione qualificata.

Termini e modalità di presentazione della domanda:

La domanda può essere compilata a partire dalle ore 10.00 del 15 gennaio 2018.

Le domande possono essere presentate dalle imprese a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018.

 

Leggi tutto...

NUOVA SEDE DI TRENTO

Eu®eka IP ha il piacere di informavi che ora è presente anche a Trento con una nuova sede operativa che si affianca a quelle di Vicenza e Brescia.

Leggi tutto...