+39 0444 1800261

In base alle Convezioni Internazionali, un valido deposito determina l’acquisizione di un diritto di priorità. Tale diritto ha una durata di sei mesi e decorre dalla data di deposito del 1° marchio.


Con questo diritto, un deposito successivo effettuato in uno degli altri Stati aderenti al C.U.P. (Convenzione d'Unione di Parigi per la protezione della proprietà industriale) prima dello spirare dei sei mesi, non potrà essere invalidato da fatti intervenuti nell'intervallo di tempo, in particolare da un altro deposito o dall'uso del marchio effettuato da terzi.


Il vantaggio sta nel poter differire nel tempo i depositi di uno stesso marchio nei vari paesi d’interesse e quindi poter pianificare e scaglionare i costi necessari.